7 Maggio 2020
Manodopera, Coldiretti Mantova: “La vita di diretta” oggi a Quistello e Sermide Rai1 da Bulgarelli (Lambrusco), Calciolari (zucche e pere) e Nadalini (melone)

Giornata nelle imprese agricole di Coldiretti per Lucilla Masucci, l’inviata della Vita in diretta, il rotocalco di approfondimento pomeridiano di Rai1, condotto da Alberto Matano e Lorella Cuccarini.

Tema del momento, l’allerta manodopera nei campi come conseguenza del confinamento europeo, che potrebbe complicare la vita anche delle aziende agricole del territorio già nelle prossime settimane, quando prenderà il via – meteo permettendo – la raccolta del melone mantovano Igp, una delle produzioni tipiche virgiliane.

Coldiretti ha sollecitato, anche in un recente incontro del presidente nazionale Ettore Prandini con il ministro delle Politiche agricole Teresa Bellanova, l’adozione di voucher semplificati, appunto per scongiurare la carenza di stagionali nei campi, col rischio di non raccogliere le produzioni.

A parlare dello scenario di un settore simbolo dell’agricoltura mantovana sarà, questo pomeriggio in diretta (tra le ore 17:15 e le 17:45 circa) l’imprenditrice di Santa Croce di Sermide, Francesca Nadalini, alla guida insieme al padre Roberto di una realtà aziendale di 300 ettari, coltivata prevalentemente a meloni.

Questa mattina l’inviata di Rai1 si è recata nelle aziende agricole di Luciano Bulgarelli, viticoltore e presidente della Cantina di Quistello, e di Lorenzo Calciolari a San Rocco, che coltiva meloni, uva da Lambrusco, zucche mantovane capèl da pret e pere Abate. Per loro il fabbisogno di manodopera si manifesterà nei prossimi mesi, a ridosso della raccolta di uva, zucche e pere. Le interviste a Bulgarelli e Calciolari saranno invece trasmesse domani pomeriggio su Rai1.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi